Manualmente: 14° edizione dal mio punto di vista

manualmente_2016

Ok quasi non posso crederci… voglio dire 14° edizione? Ma stiamo scherzando?

Perché il tempo passa così in fretta? Uffa! Forse qualcuno lo saprà già, perché non è la prima volta che lo scrivo, ma mi ripeto lo stesso: Manualmente non è solo una semplice fiera per me. E’ la MIA fiera!

L’ho vista crescere, quasi nascere! E ho conosciuto la sua mamma Lalla.

Ci vado dal 2003, la sua seconda edizione. Sono cambiate moltissime cose da allora. Nella mia vita e anche per lei, ormai un’amica del cuore.

Quando ho cominciato a frequentarla ero poco più di una ragazzina che si avventurava nel mondo del patchwork, per un paio di anni ci ho lavorato e un anno ne ho fatto parte quando sono stata delegata regionale Piemonte per Quilt Italia quando, insieme a Laura Mori abbiamo organizzato il concorso in memoria di Lalla.

Oggi vado per ritrovare volti amici e far conoscere il mio piccolo Baby Warrior alle amiche di Dimostra che ancora non lo conoscono.

Per la prima volta ci sarà anche la mia amica Francesca di Fabric4Quilts che vende tessuti americani a prezzi davvero ottimi e farò anche un saluto speciale a Ersilia di Hobby Cucito che ormai (1000) anni fa mi ha venduto la mia fidatissima e amatissima Bernina senza cui non posso stare.

Ho una visione romantica di questa fiera, lo so. Non ha gli stessi numeri di Vicenza, può darsi, ma a livello creativo ha sempre mantenuto un suo tocco speciale, ospitando workshop e negozi fra i migliori del settore.

La sua mamma Lalla, che ora non c’è più, sono sicura ne sarebbe orgogliosa. E sarebbe fiera del fatto che una così bella parte di lei stia andando avanti per la sua strada.

Sono curiosa di attraversare anche quest’anno i suoi corridoi per lasciarmi tentare dalle sue bellezze.

L’anno scorso con Creativi in rete la fiera si è davvero superata, ma so che anche quest’anno ci sono in serbo molte novità e vi prometto che ve ne parlerò dopo averci fatto una capatina questo venerdì!

E voi ci sarete? Fatemi uno fischio che ci prendiamo un caffè insieme!

 

elisa

 

 

 

Torna il Weekendoit!

13411816_1813159925580947_6592661283128806031_o

Sembra ieri, invece sono già passati due anni dalla nostra avventura al Weekendoit (ricordate? Qui potete leggere il nostro resoconto su catenelle, tempeste e abbuffate di cozze).

Questa iniziativa per noi è sempre stata speciale, non solo perché crediamo profondamente nei suoi valori e nella sua missione (ad oggi è l’unico evento in Italia con focus sull’apprendimento nel campo dell’artigianato e dell’handmade), ma perché è stata la nostra prima esperienza sul campo, e ci siamo ritrovate immerse in un meraviglioso e limpido mare pieno di pesci colorati. La creatività è così: dovunque guardi ti ritrovi davanti qualcosa di nuovo ed inaspettato. Ogni pesce ha una storia da raccontare, e partecipare al Weekendoit è un bellissimo modo per scoprire queste storie.

Questi gli obiettivi del Weekendoit:

  • Creazione di una rete reale e collaborativa di nuovi artigiani locali
  • Collaborazione e rete aumentata fra artigiani anche fuori regione
  • Creazione di un “modello” WeekenDoit percepito
  • Interesse da parte del settore imprenditoriale, industriale
  • Stimolo alla formazione e alla professionalizzazione imprenditoriale

Il progetto nasce dall’idea di Gaia Segattini e dell’Assessore alla Cultura Paolo Marasca, con il supporto del Comune di Ancona e dal Fondo Mole Vanvitelliana (la location, oltretutto, è a dir poco incantevole).

Crafters, Makers, amanti dell’handmade e nuovi artigiani sono i protagonisti di questa manifestazione, e per un’intera settimana riempiranno le strade di Ancona e la splendida cornice della Mole per raccontarsi, confrontarsi e condividere la propria esperienza. Non credo possa esserci nulla di più bello!

Quindi oggi passo di qui solo per informarvi che 1) il loro sito è online ed è un BOMBA! 2) il programma di workshop ed incontri è fittissimo e davvero interessante, e secondo me dovete prenotare tutto e subito!

Qui sotto trovate solo qualche assaggio, ma dando un’occhiata al sito impazzirete! Buon inizio settimana e soprattutto…buona prenotazione a tutti! *-*

collage

FILATURA DELLA CARTA E GIOIELLI DI CARTA: prenotazioni

LOVE ROBOT: prenotazioni

TIMBRI HOW TO: GOMMA, CIAPPOLE ED INCHIOSTRO: prenotazioni

UNCINETTO AMIGURUMI: prenotazioni 

collage1

FOTOGRAFIA STENOPEICA: prenotazioni

DIGITAL FABRICATION: prenotazioni

INSTAGRAM PER IL PERSONAL BRANDING: prenotazioni

CALLIGRAFIA: prenotazioni

La mia giornata a Creativi in Rete

ciao

WHO: Creativi in Rete – Evento dedicato al mondo dei creativi

WHEN: giovedì 24 e venerdì 25 settembre

WHERE: Lingotto Fiere di Torino in occasione di Manualmente – Rassegna della manualità creativa.

WHY: migliorare la propria presenza online e fare network

HOW: ascoltando e confrontandosi con le realtà più vive e di successo del web

Reduce dalla bellissima giornata di giovedì, vi racconto le mie impressioni: ritorno a casa con tanta gioia nel cuore perchè vedere riunite tutte queste donne meravigliose e intelligenti è stato davvero speciale e se dovessi riassumere la giornata in una parola direi: WOW!

Ma qualcosa vi racconto 🙂

Premessa:

Posso dire di essere ormai una veterana di Manualmente perché delle sue dodici edizioni me ne sono persa solo una, la prima. Da allora l’ho vista crescere nel tempo e un po’ sono cresciuta con lei. Conoscevo la sua mamma prima che ci lasciasse e poi ho conosciuto i nuovi fantastici genitori che l’hanno adottata! La dodicesima edizione ha superato le precedenti grazie a questo bellissimo evento, Creativi in Rete, al quale hanno partecipato le tantissime creative del web cogliendo l’occasione per fare si networking ma per dare finalmente un volto a consolidate amicizie.

Le frasi TOP  di questa giornata:

Gabriella Tronfi, fondatrice di Hobby Donna: “Ora il gioco si fa duro, è il momento di professionalizzarsi”

Francesca Marano, consulente, autrice e mamma di C+B: “Condividere le tecniche vale più di mille porfolii”

Carmen Tortorella, brand e web designer: “La grafica è come il carretto dei gelati, deve soddisfare le aspettative”

Marianna Martino editrice di Zandegù: “Il cliente è la cosa più bella del mondo, bisogna volergli bene!”

Rita Bellati, artigiana e cofondatrice di Colibrì Academy: “Smetti di lamentarti e datti da fare”

Carmen Fantasia, commercialista. Nessuna frase ad effetto ma solo tante tante informazioni super utili che, per fortuna, ha raccolto nel libro “Fisco amico per creativi”

Gioia Gottini, coltivatrice di successi: “Chi è la cliente ideale? Quella più soddisfatta!”

Enrica Crivello, consulente di marketing online: “Bisogna lasciare il segno, il cliente deve riconoscerci”

Gaia Segattini, designer, artigiana e blogger “L’handmade non è solo vendita di prodotti, ma anche racconto di una storia”

Vi lascio con poche, pochissime foto perché il mio telefono a un certo punto mi ha fatto ciao ciao 😛

firma_elisa

IMG_5569IMG_5568 IMG_5567 IMG_5566

A little Meeting in Rome!

1233595_394067787410409_8122859979579730019_n

Dicembre è alle porte, e insieme allo spirito natalizio e a numerosi eventi creativi, uno in particolare ha catturato l’attenzione di Makeit Land: A little meeting! Il 6 dicembre a Roma si svolgerà l’evento dedicato agli appassionati dell’handmade in Italy: potrete conoscere il Team di A Little Market Italia, stare in compagnia di altri creativi e partecipare a tre importanti momenti di formazione, tenuti da professionisti del settore. Si parlerà della gestione di un e-commerce, degli aspetti fiscali, di fotografia e di marketing.

Questo il programma della giornata:

ore 10.30 Inizio A little Meeting

10.40 – 11.10 Discorso introduttivo Team A little Market e presentazione Rappresentanti Regionali presenti.

11.10 – 11.30 Intervento eccezionale da parte del social magazine Handmade in Italy

11.30 – 13.15 Primo corso di formazione tenuto dal Fotografo Francesco Ormando

13.15 – 14.30 Una gustosa e conviviale PAUSA PRANZO

14.30 – 16.00 Secondo corso di formazione sulla legislazione della vendita online tenuto dal Dott. Marco Vergani

16.00 – 16.20 Un altro momento di gustosa convivialità COFFEE BREAK

16.20 – 17.50 Terzo momento di formazione tenuto dalla Social Media Manager Enrica Crivello

17.45 – 18.30 Saluti

ore 18.30 Fine A little Meeting

Qui potete trovare il programma completo e la lista dei professionisti che parteciperanno, qui invece potete iscrivervi all’evento.

Ricordate che i posti sono limitati quindi affrettatevi ad effettuare la prenotazione se siete sicuri di venire, e di disdire in caso non possiate più partecipare, per fare spazio ad altri 🙂

Ne approfittiamo anche per condividere con voi il calendario dei Xmas Lab, decisamente imperdibili!

Anche quest’anno, infatti, A little Market sarà partner de Il Mondo Creativo, la grande fiera di Bologna dedicata all’handmade. Dal 21 al 23 novembre dalle ore 11 alle ore 18 la creatività in tutte le sue declinazioni, un appuntamento decisamente imperdibile!

10599667_398961433587711_5675906893967668025_n